Federazione di Benevento

www.pdbenevento.it

In questa tornata elettorale è giunto un forte segnale alla città e alle piccole realtà locali.

Il risultato vincente deriva dall’impegno e dalla determinazione di tante dirigenti di partito, amministratrici, iscritte, che hanno accettato la sfida di mettersi in gioco, perché insieme abbiamo creduto che è da noi, dalle nostre idee possa giungere una risposta alla crisi del paese e che senza una forza femminile non è possibile un cambiamento futuro.
La valorizzazione effettiva delle competenze e del merito delle donne non si è esaurita soltanto nel momento della formazione delle liste elettorali ma, al contrario, è stata perseguita anche successivamente al voto, riconoscendo l’impegno delle donne candidate.
Abbiamo dimostrato di avere intelligenze, competenze, grandissime energie, che si sono affermate sul campo, riconosciute dalle donne e dagli uomini e che possiamo mettere a disposizione del governo della nostra città e delle nostre comunità locali . Il contributo delle donne candidate, elette e non, è un patrimonio che non dobbiamo disperdere. Il Partito Democratico deve ripartire da quante e da quanti hanno lavorato sui territori.

La nostra città è tornata a vincere con la forza delle donne.
Dal 1975 (ultima donna ad essere eletta in Consiglio Comunale fu Anita Biondi) ad oggi, nei partiti di sinistra nessuna donna è stata eletta.

In questa tornata elettorale, il Consiglio Comunale si è tinto finalmente di rosa e vedrà l’ingresso di ben due donne del PD: Floriana Fioretti ed Annachiara Palmieri.

Nella Provincia di Benevento, i comuni di Dugenta e di Fragneto L’Abate hanno eletto due donne Sindaco: Ada Renzi e Nunzia Palma; inoltre sono state elette tante altre donne nei Consiglio comunali di S.Angelo a Cupolo, Cerreto Sannita, Airola.

Ci auguriamo che il Sindaco della città di Benevento ed i Sindaci dei comuni della provincia, assumano l’impegno di dare attuazione alle 10 proposte che il PD ha presentato a sostegno delle donne, perchè città più amiche delle donne sono città più accoglienti e vivibili per tutti.

Da questo risultato ci deve venire ancora una volta la motivazione necessaria per rilanciare un impegno che è innanzitutto quello di rinnovare profondamente la politica a partire da noi e dal nostro partito.
Ci aspetta un lungo cammino tutte assieme, il nostro impegno per la costruzione del partito paritario continua. 

Scarica&Diffondi il Comunicato